Votazioni alcune verità sul debito pubblico

votazioni: investi 30′ del tuo tempo prima di farti un’idea sul debito pubblico se estinguerlo o mantenerlo. Forse fa comodo a qualcuno?

alt="votazioni-debito pubblico-la grande menzogna"/>
la grande bugia sul debito pubblico

di Redazione Free ItalyCrisi economica italiana. Situazione preoccupante. Non c’è più tempo. Quante volte hai sentito queste frasi? Parecchie immagino. Sono mesi che si discute di come salvare il Titanic-Italia e come al solito (Grecia docet) a decidere non saremo noi, ma la Bce. E’ un copione così simile a quello greco che vien da dire che sia già scritto. Ma se lo fosse, non sarebbe certo da

oggi. Già il 25 agosto vi parlavamo di Italia in svendita puntando il dito su un punto fondamentale: il comma 18 dell’articolo 10 della Legge 111 del 15/07/2011. Il comma in questione recita esattamente:

“I crediti, maturati nei confronti dei Ministeri alla data del 31 dicembre 2010, possono essere estinti, a richiesta del creditore e su conforme parere dell’Agenzia del demanio, anche ai sensi dell’articolo 1197 del codice civile”.

votazioni: PERCHÉ NON TI FANNO RIPAGARE IL DEBITO – Marco Bersani

Votazioni debito pubblico: Laureato in Filosofia, è dirigente comunale dei servizi sociali e consulente di cooperative sociali in campo educativo. Socio Fondatore di Attac Italia è fra i promotori del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, del Forum italiano per una nuova finanza pubblica e sociale e della Campagna “Stop TTIP Italia”.

Tra le sue numerose pubblicazioni: “Nucleare: se lo conosci lo eviti” – 2009 edizioni Alegre; “Come abbiamo vinto il Referendum” – 2011 edizioni Alegre. “CatasTroika – le privatizzazioni che hanno ucciso la società” – 2013 edizioni Alegre. E’ coautore di “Come si esce dalla crisi” –  2014 edizioni Alegre e di “Nelle mani dei mercati – Perchè il TTIP va fermato” – 2015 Emi.

Debito pubblico: a chi conviene mantenerlo anziché restituirlo?

lascia un commento e condividi il video

franco tota

: sito in sviluppo - stiamo lavorando per te! inviaci commenti e/o suggerimenti. grazie

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *